Cosimo Schinaia è psichiatra e psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana e full member IPA (International Psychoanalytical Association). E’ autore di numerosi articoli scientifici in riviste di psicoanalisi e di psichiatria nazionali e internazionali e di saggi in libri collettanei. Ha pubblicato nel 1997 il libro Dal manicomio alla città. L’”altro” presepe di Cogoleto (Laterza, Roma-Bari); nel 1998 Il cantiere delle idee (La Clessidra, Genova); nel 2001 Pedofilia Pedofilie. La psicoanalisi e il mondo del pedofilo (Bollati Boringhieri, Torino) tradotto in inglese, spagnolo, portoghese, polacco, francese e tedesco; nel 2014 Il dentro e il fuori. Psicoanalisi e architettura (Il Melangolo, Genova) tradotto in inglese; 2016 Sguardi psicoanalitici su architettura e urbanistica (Alpes, Roma), tradotto in spagnolo (Biebel, Buenos Aires, 2019) e in traduzione in  francese; Nel 2018 Il presepio dei folli. Scene da un manicomio (Alpes, Roma), tradotto in spagnolo (Biebel, Buenos Aires, 2021); nel 2019 Psicoanalisi e pedofilia, (Bollati Boringhieri, Torino), in traduzione in greco presso Armos, Atene e in spagnolo presso Psimática, Madrid). Nel 2020 L’inconscio e l’ambiente. Psicoanalisi e ecologia. Tradotto in spagnolo (Biebel, Buenos Aires, 2020), in francese (Imago, Parigi, 2022), in inglese (Routledge, London e New York, 2022) e in traduzione in russo (Psyllabus, Mosca, 2022).