Gli spazi abitativi ai tempi del Covid-19

 

Fcasacovidreud scriveva che la casa è una sostituzione del ventre materno, della prima dimora, a cui con ogni probabilità l’uomo non cessa di anelare, giacché in essa egli si sentiva al sicuro e a proprio agio. La nostra casa, il nostro appartamento possono rappresentare in una straordinaria sintesi l’essenza del modo in cui percepiamo noi stessi, compreso il nostro corpo e le nostre relazioni con le altre persone. La casa sognata può essere nuova o vecchia, ricca o povera, elegante o fatiscente, caldamente accogliente o freddamente inospitale, colorata o grigia. Una casa può essere sognata in rovina, abbandonata, sul punto di crollare o di essere demolita, o  allagata, o incendiata, o distrutta da un terremoto. ......

 

leggi tutto l'articolo ...  Gli spazi abitativi ai tempi del Covid-19. Huffington Post, 1 ottobre.

 

 

 

News